La Galleria d’Arte La Loggia è figlia di un cuore generoso. Fondata a Sansepolcro nel 1995 dal patron Ugo Agostinelli, spande già negli arredi, nelle collezioni e nelle soluzioni di design una sconfinato gusto per l’arte quale intuizione assoluta, magister vitae.
“Ogni singola opera reclama una penetrazione psicologica in grado di scovarne i motivi ispiratori e gli esiti estetici e morali”, dichiara Ugo Agostinelli, “un codice assoluto che può cambiare la percezione del mondo oggettuale, spirituale ed in primis di noi stessi”.
Negli anni La Galleria d’Arte ha richiamato a sé ed alla città di Sansepolcro Grandi opere rinascimentali – ricordiamo ora il Cristo con gli Strumenti della Passione di Santi di Tito. Di notevole richiamo le mostre “ Da De Chirico a Ferroni, Personale di Alberto Sughi, Mimmo Rotella, Decollages and Effacages, Il Novecento Italiano a Rothenburg, Etc.
Negli anni, si è stretta intorno alla Galleria una cerchia di Artisti di fama internazionale con mostre personali e collettive di straordinaria bellezza, invenzione e studio. Segno di un’attenzione precisa de’ La Loggia all’Arte Contemporanea ed al movimento artistico locale. Scoperte, presentimenti, illuminazioni, La Galleria d’Arte presenta oggi il meglio assoluto della produzione figurativa ed informale ed ha lanciato artisti sconosciuti dal talento cristallino.
Un Centro espositivo d’eccellenza per l’Arte Antica e Contemporanea che è infine il termometro della qualità estetica e del fermento culturale locale. Per i suoi artisti Ugo Agostinelli è un padre severo che non scambia il bene per il vizio.